Primavera

I pesci si rincorrono nello stagno
come lampi argentati nel temporale.
Vortica nel vento la neve dei pioppi
e sui rami le foglie fremono al sole.
Nel cielo cobalto cumuli bianchi
seguono rotte lontane.
Immobile guardo
cercando il mio posto
in questa natura che danza.

Pubblicato in I miei Me | 8 commenti

Colori

Calda, la fronte è molto calda. Sulla fronte brillano gocce di sudore. Tutto il viso è imperlato di sudore. Nel giardino le foglie delle palme, mosse dal vento, giocano con la luce del sole d’agosto.

Continua a leggere

Pubblicato in Esercizi Di Scrittura | 16 commenti

Il dono

Aldo Martinelli aveva un dono.
Fin dalla nascita la natura lo aveva fornito di una sensibilità acutissima con la quale percepiva i fatti ben prima che si realizzassero.
Sulla bontà di questa dote nessuno dei centoquaranticinque abitanti di Farantola nutriva alcun dubbio: tutti si erano rivolti al fortunato compaesano nei momenti di difficoltà e lui, fedele alla sua fama, dissipava le nebbie dell’incertezza con illuminanti vaticini.

Continua a leggere

Pubblicato in Esercizi Di Scrittura | Commenti disabilitati